Sotto che tetto vivi? Uno sguardo sul rifacimento dei tetti

0
207
rifacimento tetto

Non a caso viene usato in modo di dire “avere un tetto sopra la testa”, esso infatti è senza dubbio la struttura essenziale di una abitazione e quando si necessita una ristrutturazione della casa, esso rappresenta una parte molto importante.

Nella lista di cose da rinnovare, esso è il primo lavoro da valutare nonostante il costo possa essere un ostacolo nella decisione di questo investimento.

La spesa varia secondo il tipo e la quantità di lavoro richiesta per la sostituzione del tetto o il rifacimento dello stesso e dai materiali che si vuole utilizzare; ci sono altri aspetti che determineranno la spesa totale che include la superficie che bisognerà coprire, la pendenza del tetto e altri fattori specifici che caratterizzano la proprietà.

Il tempo richiesto per il rifacimento del tetto

Anche il tempo richiesto dipende dal lavoro che s’intende fare, piccole riparazioni richiederanno qualche ora, mentre il completo rifacimento della copertura tetto certamente giorni.

Contrariamente all’idea comune che bisogna svolgere questo tipo di lavoro durante l’estate, si può procedere in qualsiasi stagione poiché degli operai esperti saranno all’altezza di sistemare il vostro tetto in qualsiasi condizione meteorologica; non esiste alcuna regola che bisogna operare quando c’è il sole, certamente le parti da rafforzare con strati protettivi dovranno essere completamente asciutte prima di procedere.

Una prima occhiata al vostro tetto potrà darvi un’idea generale del suo stato: presenta colori brillanti o è sbiadita con macchie visibili? Presenta segni di decadimento o di umidità coperte di muschio? Vi sono perdite nel sottotetto?

Quando si valuta un preventivo, bisogna tener presente che la posa in opera è solo una parte della spesa complessiva di tutta la copertura, la resistenza dei materiali dipendono dalla loro qualità e naturalmente hanno un costo secondo ciò che è scelto; non è solo una decisione basata su una preferenza di concetto, bisogna garantire al tetto copertura giusta per l’ambiente in cui si vive, zone piovose per esempio richiedono un’impermeabilizzazione maggiore di altre piuttosto aride.

Alcune delle scelte possibili per il rifacimento tetto

  • Tegole di metallo: presentano una serie di vantaggi tra cui durevolezza e resiste alla grandine, al fuoco e al vento, consentono inoltre di risparmiare sui costi energetici perché riflettono parecchio il calore del sole; pesano all’incirca la metà delle tegole in asfalto e sono disponibili in acciaio zincato, rame o alluminio e hanno una vita media di circa 25 anni.
  • Tegole in asfalto: fanno parte della categoria più economica e variano sulla scelta di qualità e conseguente durata; sono le migliori per resistere nei climi più freddi. La loro durata di circa 18 anni secondo la regione in cui vengono piazzate.
  • Tegole di argilla: queste sono le più comuni usate fin dai tempi più remoti e ancora sono visibili in edifici antichi, da questo si può facilmente dedurre che esse sono molto longeve e si può tranquillamente affermare che esse durano un minimo di 50 anni.

Le tegole di argilla non solo riflettono i raggi del sole, ma offrono una migliore circolazione dell’aria grazie all’aria può transitare liberamente al di sopra e al di sotto di esse eliminando il calore rapidamente.

Il tetto di una casa è determinato in fase di progettazione da parte di un architetto e una volta che vien rifatto, non si può pensare di cambiarlo nella sua forma a meno che decidiate di affrontare un investimento molto costoso.

Un modo molto semplice per cambiare stile della vostra copertura, è quello di sostituirlo con differente materiale, come avviene per le coperture metalliche in doppia aggraffatura. Questa può sembrare un’idea spicciola ma quando effettivamente realizzata, vi renderete conto che potrete cambiare completamente faccia alla vostra casa.

Indipendentemente dallo stile, assicuratevi che la vostra copertura sia in buono stato per svolgere azioni di protezione che lo scopo primario di un tetto, non sottovalutate la sua funzione perché la spesa causata da un tetto trascurato, potrebbe diventare molto onerosa e ovviamente un suo rifacimento completo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here