Che cosa sapere prima di firmare un contratto di locazione a Pinerolo.

0
99
affittare casa pinerolo

Affittare un appartamento o una casa a Pinerolo, non è un’attività che si svolge con frequenza, per cui ci si ritrova impreparati e si rischia di commettere degli errori.

E’ buona norma quindi informarsi prima di firmare un contratto per evitare grandi fregature, cosa che ovviamente può accadere in qualsiasi mercato immobiliare locale, a Pinerolo, come a Torino o a Orbassano.

Anche se l’appartamento che avete appena visitato corrisponde al luogo dei vostri sogni, evitate di firmare subito il contratto, ma controllate in modo approfondito anche le cose che non saltano immediatamente alla vista, mantenendo un comportamento educato con il padrone di casa per negoziare con successo anche sul prezzo.

Cercate di conversare il più possibile con lui, avrete bisogno in futuro della sua collaborazione per risolvere eventuali problemi della casa in vendita o in affitto a Pinerolo.

E’ importante raccogliere informazioni sull’appartamento, quindi ponetegli delle domande relative alla sistemazione di eventuali danni futuri e su come lui desidera gestirli.

Fatevi un’idea precisa della casa girando ogni angolo e verificando il funzionamento di ogni cosa, aprite i rubinetti, accendete le luci, verificate le prese elettriche, osservate il pavimento, controllate che i mobili (se essa è ammobiliata) non abbiano subito dei colpi o siano consumati dall’usura, in tal caso potrebbe negoziare sul costo dell’affitto.

Chiedete che eventuali danni siano risolti prima del contratto di affitto, spesso se non sarà disposto a farlo ora, non lo sarà in futuro

Questi sono fatto che ovviamente vanno ad influenzare la convenienza economica del potenziale acquisto o affitto.

Se decidete di affittare comunque, nonostante eventuali danni come piastrelle rotte o tapparelle non funzionanti, fate in modo che essi siano riportati nel contratto proteggendovi nel futuro, da oneri a vostro carico di cui non siete responsabili.

Chiedete esattamente cosa è incluso nel contratto di affitto, e cosa non lo è, potrete scoprire in seguito che il posto auto ha un prezzo a parte da pagare mentre pensavate che fosse compreso nel prezzo.

Le modifiche d’illuminazione o altri ritocchi alla casa potrebbero costarvi la perdita del deposito cauzionale o l’interruzione del contratto. Chiedete sempre prima e ottenete (in forma scritta) il permesso dal padrone di casa, anche solo per ridipingere le pareti.

La zona e le persone che abitano già condominio sono cosa importante, dovrete vivere in una comunità che vi vada a genio.

Cercate di trovare il modo per fare qualche chiacchierata con il vicinato, vi farete un’idea di come funzionano le cose.

Alle volte può anche capitare di trovarsi in un condominio con persone incivili che procurano tanti fastidi con rumori, schiamazzi in orari notturni e cose di questo tipo.

Una zona rumorosa, potrebbe non fare al caso vostro, passando una giornata da quelle parti, potrete scoprire molte cose tra le quali, se vengono offerti servizi comodi come mezzi di trasporto e negozi o siete capitati in un deserto. Un’area di particolare interesse, che potrebbe offrire sia la comodità sia la natura, nella zona di Pinerolo, essa, infatti, è ricca di opportunità tutte da vivere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here