Technogreen e la cura della processionaria del pino

0
62

La Processionaria è un insetto appartenente all’ordine dei Lepidotteri, ma al contrario delle altre specie di farfalle, potrebbe causare danni notevoli alle alberature di Pino e Quercia.

La riproduzione di questa specie avviene generalmente nel mese di luglio, quando le temperature sono idonee alla fecondazione delle femmine che depongono sulle specie vegetali prima citate.

Dopo un’incubazione di 30/40 giorni, nascono le giovani larve che hanno un habitus gregario. Queste sono coperte da una folta peluria e, nutrendosi delle giovani foglie, portano la pianta all’indebolimento ed eventualmente, al collasso.

Oltre che ai problemi alle piante colpite, questo insetto può danneggiare anche l’uomo e gli animali, che, una volta entrati in contatto con i peli urticanti che emettono una tossina urticante, ricevono un fastidioso eritema che si affievolisce solo dopo qualche giorno.

Il D.M. 30 ottobre 2007 dispone chiare regole in merito al controllo della Processionaria in ambiente urbano: “la lotta contro la processionaria è obbligatoria su tutto il territorio nazionale, nelle aree dove la presenza dell’insetto minacci seriamente la produzione e la sopravvivenza del popolamento arboreo oltre che a costituire un rischio per la salute delle persone e gli animali”.

Technogreen, azienda leader nel settore dell’endoterapia, studia e sviluppa tecniche avanzate al controllo della Processionaria del Pino.

Con questi metodi, si inietta direttamente nel tronco del vegetale la soluzione insetticida che andrà ad agire, indipendentemente dall’altezza e dalla conformazione della pianta, su tutti i tessuti della stessa, raggiungendo anche quelle zone che sarebbero poco raggiungibili con i normali interventi irrorativi.

Technogreen consiglia di effettuare il trattamento preventivamente l’attacco della Processionaria del Pino o, eventualmente, se già l’attacco è in uno stato avanzato, provvedere alla rimozione meccanica dei nidi e solo successivamente al trattamento endoterapico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − sei =