Pettorine per cani: come utilizzarle al meglio

0
153
Pettorine per cani: come utilizzarle al meglio

Esistono in commercio pettorine di ogni forma e grandezza, pensate per tutti i tipi di cane, soprattutto per quelli che tirano troppo al guinzaglio, per i cani più anziani che hanno maggiore necessità di confort e per i cuccioli, la cui struttura corporea è ancora così delicata da renderli ancor più bisognosi di sicurezza e di delicatezza.

Ideali per garantire libertà al proprio amico a quattro zampe, le pettorine rispondono al bisogno, tipico di ogni animale, di esplorare il mondo che li circonda, specie in luoghi particolarmente spaziosi, quali zone verdi e parchi.

La pettorina, come facilmente si deduce dalla sua stessa accezione del termine, va messa attorno al petto, in modo da cingere perfettamente le spalle del nostro amico animale, e si allaccia sulla schiena in modo da avvolgere tutto il dorso, ad eccezione del collo, la parte più sensibile.

Coloro che hanno da poco acquistato una pettorina e che non ne abbiano ancora preso familiarità potranno seguire alcun passaggi che rendono più agevole la manovra.

Passaggi da seguire per l’uso della pettorina

Innanzitutto il cane, al momento di dover indossare la pettorina, deve stare fermo sulle quattro zampe o, in alternativa, bloccato tra le nostre ginocchia.

A questo punto potremo inserire la pettorina sollevando le zampe anteriori del cane e spostandole all’interno dei fori della pettorina, avendo cura di scorrere quest’ultima verso l’alto così da fissarla sulle spalle tramite l’utilizzo dell’apposita chiusura.

La testa del cane dovrà trovarsi nello spazio tra la fascia toracica e la tracolla: se così non fosse ad averne la peggio sarebbe in cane, inibito nella comodità di movimento.

Ricordiamo di lasciare almeno un dito tra il corpo del cane e la pettorina prima di chiuderla: una pettorina troppo stretta potrebbe rivelarsi soffocante.

L’importanza di scegliere la pettorina giusta

Come facilmente si intuisce, la cosa in assoluto più importante nella scelta della pettorina del cane è la giusta misura.

Se la pettorina è concepita proprio per garantire al cane maggiore libertà di movimento e maggiore confort, è altrettanto vero che, se eccessivamente stretta, essa potrà cagionare proprio l’effetto contrario, rendendo più insofferente il nostro amico a quattro zampe.

E’ dunque determinante prendere le giuste misure prima di procedere all’acquisto.

Allo scopo è necessario utilizzare un pratico metro da sartoria e rapportarle a quelle riportate sulla confezione.

L’ideale è rivolgersi a negozi specializzati, quali TheLux, in grado di assicurare, oltre ad una gamma di soluzioni ampia e diversificata, che annovera pettorine per cani in pelle artigianali, altresì una consulenza mirata, tesa a suggerire la pettorina più adatta in base alle esigenze ed alle dimensioni del cane.

Ricorda, non essere duro con il tuo cane: se è la prima volta che indossa la pettorina è del tutto normale che si dimeni.

Ricorda che usare la pettorina in luogo di un normale guinzaglio rappresenta il miglior modo di prendersi cura del proprio amico cane, perché, in fondo, è proprio il suo benessere il valore di gran lunga più importante da tutelare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here