La strategia SEO internazionale per aumentare il tuo business

0
283
seo

Se vuoi costruire un tuo business su internet, devi badare a tanti fattori, tra i quali sicuramente è molto importante anche la strategia SEO da seguire. La SEO è molto importante, perché riesce a garantirti, se fatta bene, il posizionamento delle tue pagine web nella prima pagina di Google. Questo significa avere più visibilità, poter diffondere maggiormente il tuo marchio e quindi avere anche l’opportunità di trasformare gli utenti in potenziali acquirenti. Quindi, se per esempio hai un’azienda che si occupa di vendere prodotti o servizi, sicuramente puoi beneficiare di una buona strategia SEO che ti permetta di realizzare delle ottime conversioni e di aumentare i tuoi guadagni.

La strategia SEO internazionale

La SEO internazionale attualmente è necessaria, perché assistiamo ad un allargamento dei mercati, che comporta anche un’espansione della competitività tra le aziende. È assolutamente importante poter contare sull’ampliamento dei mercati esteri, perché, limitandoti soltanto al mercato italiano, potresti essere messo sotto scacco dalle aziende concorrenti.

Infatti avere un sito o un e-commerce ottimizzati per i motori di ricerca all’estero è essenziale per aumentare la brand identity e per mettersi a disposizione anche di clienti che altrimenti non sarebbero raggiunti facilmente.

Ci sono molti professionisti che si occupano di aumentare il tuo ranking su Google all’estero, in modo da poterti rivolgere anche ad un pubblico internazionale e portare avanti un marketing online che ti consenta di realizzare guadagni più elevati.

Gli elementi fondamentali di una strategia SEO

Ma in generale su che cosa si deve basare una strategia SEO ben fatta ed efficace? Senza dubbio un elemento da cui partire è lo studio delle parole chiave. Da questo punto di vista ti conviene concentrarti sulle keyword che si riferiscono alla nicchia adatta al tuo business.

Infatti in questo modo puoi posizionarti specificamente per delle parole in particolare che corrispondono alle intenzioni di ricerca degli utenti.

Soprattutto ti consigliamo di trovare delle parole chiave con long tail, perché in questo modo riesci ad ampliare anche il tuo campo di azione, aggiungendo più pagine al tuo sito web. Quindi potrai avere più contenuti che ti servono per classificare più termini.

Può essere per esempio utile da questo punto di vista apportare delle piccole modifiche alle frasi e alle parole per le quali hai riscontrato di avere un buon posizionamento, per ottenere maggiori risultati.

Ti consigliamo anche di badare molto ai tempi di caricamento del tuo sito e a valorizzare l’esperienza dell’utente. Quando un utente di internet visita un sito che non è progettato in maniera efficace, avverte una sensazione sgradevole.

Spesso abbiamo a che fare con utenti molto frettolosi, che vogliono trovare subito le informazioni su ciò che stanno cercando. Avere un sito che carica velocemente e che sia progettato per assicurare una buona esperienza utente significa essere ben visti agli occhi dei motori di ricerca e avere la possibilità di aumentare le conversioni.

Molto importante è anche il valore che dai ai contenuti del tuo sito. Molti si basano soltanto sulla lunghezza dei contenuti, ma non può essere soltanto questa la chiave per riuscire a realizzare guadagni più elevati per il business. È importante invece riuscire a trovare dei contenuti interessanti, in grado di attirare l’attenzione del lettore.

Chiediti sempre se la tua idea è in grado di generare contenuti originali, che si contraddistinguono per alcune caratteristiche. Inoltre cerca di vedere sempre se i tuoi contenuti possono essere collegati ai servizi e ai prodotti che offri.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere sempre quello di fare in modo che l’utente stia più tempo possibile sul tuo sito, perché più lo visita, maggiori sono le possibilità di acquisto. Inoltre assicurati di pubblicare sempre con una certa costanza.